MARCHESI ALFIERI

Aziende recensite

Meritano il viaggio:

  • L’antico borgo di San Martino Alfieri;
  • La casa nobiliare, imponente e maestosa è l’attrattore principale del comprensorio;
  • La visita alla struttura, con la vista sul territorio, il parco e l’orangerie;
  • La degustazione dei vini, pluripremiati dalle tante guide di settore.
MARCHESI ALFIERI

Se una persona vuole trascorrere una giornata piacevole, in campagna, nel silenzio della natura, ammirando il bello e assaporando il buono, la Tenuta dei Marchesi Alfieri è una meta da visitare alla prima occasione.

Facile da raggiungere grazie alla nuova autostrada A33 che unisce Alba ad Asti, è posta nel comune di San Martino Alfieri, un piccolo borgo quasi a metà strada tra Asti, a nord-est e Alba a sud-ovest.

Un territorio ricco di ordinate colline, dove la storia si è sviluppata sulle vicende della nobile famiglia Alfieri, insediata in loco per volontà dei Savoia nel 1615.

Bella da visitare, la tenuta è data da un Castello di fattura barocca che sfoggia, tutt’attorno, 5 ettari di ampio e curato parco con piante imponenti tra cui una secolare quercia di circa 300 anni ed un bellissimo Cedro del Libano, più giovane, di 200 anni circa.

Siamo stati accompagnati in giro per la visita da Samantha, una giovane ed entusiasta donna che ci ha trasmesso simpatia e amore verso il lavoro e verso quella realtà, unica e con pochi eguali.

Dopo la visita al parco, ai curati giardini intorno alla Tenuta, alla spettacolare orangerie, ristrutturata ed in uso per la visita enoturistica, e dopo aver ammirato dalla terrazza i vigneti antistanti, mirabilmente lavorati e curati, siamo scesi nella cantina di lavorazione e stagionatura dei vini.

La struttura è antica, ma le cantine sono moderne e attrezzate per la più operativa lavorazione dei vini. Infine, sotto la mezzaluna dell’orangerie si sviluppa la barricaia a conclusione di una visita bella e ricca di immagini e di storia.

Ed ora la degustazione: il numero dei vini in degustazione varia in base all’offerta prescelta, su tutti consigliamo la Barbera d’Asti Superiore Alfiera, pluripremiata nelle varie guide, ma anche gli alti vini rispecchiano un territorio vocato ed una grande azienda.

Il consiglio: la Tenuta dei Marchesi Alfieri è assolutamente da visitare.  

Enoturismo, cosa degustare:

Rossi

Spumanti

Informazioni azienda

Valutazione azienda
  • 10/10
    Valutazione azienda - 10/10
10/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

INVIACI LE TUE FOTO

Hai visitato un’azienda vinicola che abbiamo recensito e vuoi condividere le tue foto con noi?

Le pubblicheremo sul nostro sito!

Ti è piaciuta questa recensione?

Condividi questo articolo sui tuoi social

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Altre aziende recensite

Immersa nel verde della campagna maremmana, attorniata da mirabili vigneti su terra bianca, costellata di piccoli laghetti per l’irrigazione di soccorso, la Rocca di Frassinello si erge imperiosa in d …
9/10
La cantina è facile da raggiungere e subito visibile dalla strada. Discendendo la collina dal piccolo borgo di Barolo, lungo la statale che lo collega ad Alba, a circa un chilometro e dinnanzi alla fa …
10/10
Canelli è una bella cittadina ricca di vigneti dove primeggiano tra le varie tipologie di uve il moscato e la barbera. Qui sulla strada che da Canelli porta a Calamandrana, quasi a sorpresa e sulla st …
8.5/10
Il comune di Loazzolo dove ha sede l’azienda conta poco più di 300 abitanti. Arroccato sulle colline tufacee, il territorio sembra selvatico e indomato, ma nella realtà è ricco di coltivazioni viticol …
9/10
Giungere all’azienda De Sanctis è semplice, sita com’è a pochi chilometri da Roma, in quella terra vulcanica dove sorgeva il leggendario lago Regello, luogo ideale per una gita domenicale fuori porta. …
8.5/10
Il viale di accesso alla cantina è facile da trovare, sito lungo il rettilineo di Pietraporzia che conduce a verso la via Casilina, è sulla destra e si apre in un lungo e verde percorso, sereno, quasi …
8/10
Precedente
Successivo

Prossimi eventi in calendario

Benvenuto!

Controlla la posta, ti abbiamo inviato una mail di verifica

Accedi alla mail utilizzata per la registrazione alla newsletter e clicca sul pulsante per completare la registrazione.