GUIDO BERLUCCHI

Aziende recensite

Meritano il viaggio:

  • Il territorio del Franciacorta, vicino a Milano e immerso in un paesaggio verde;
  • La secolare cantina, immensa, da perdersi;
  • La professionalità racchiusa dietro ogni dove;
  • Le strutture aziendali, ampie e adibite a eventi enoturistici.
GUIDO BERLUCCHI

Una zona vocata e di impatto turistico, un’azienda storica con secolari cantine d’invecchiamento e un nome blasonato conosciuto e riconosciuto in tutto il mondo.

Cos’altro possiamo chiedere più di questo.

Guido Berlucchi non ha bisogno di presentazione: possiamo solo dirvi che l’azienda merita la nostra attenzione.

Il giro enoturistico prevede al visita alle antine storiche costruite al di sotto della cantina dove le bottiglie, prodotte con il metodo classico riposano e dove possiamo ammirarle in bella mostra sulle pupitre in attesa del degorgement. 4.300.000 bottiglie quasi tutte prodotte col metodo classico necessitano ambi ambienti per lo stoccaggio.

Per questo bisogna fare attenzione a non perdersi, le cantine sono spettacolari ma buie, vengono illuminate solo per la visita e poi spente per far riposare il vino.

Uno spettacolo unico in Italia, da non perdere.

In superficie poi le tante aree a disposizione per il pubblico sono adibite alla degustazione, nel passaggio alcuni attrezzi per la viticoltura ci raccontano la storia.

E’ un’azienda che ci inorgoglisce, e che ci aiuta a capire come l’enoturismo è una grande realtà e un vero attrattore.

Vedere questa azienda significa conoscere a 360° gradi il vero messaggio del vino che non è una semplice bevanda, ma è storia, cultura, arte, lavoro, lungimiranza: ovvero, un valore aggiunto per la nostra bella Italia.

Enoturismo, cosa degustare:

Informazioni azienda

Valutazione azienda
  • 10/10
    Valutazione azienda - 10/10
10/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

INVIACI LE TUE FOTO

Hai visitato un’azienda vinicola che abbiamo recensito e vuoi condividere le tue foto con noi?

Le pubblicheremo sul nostro sito!

Ti è piaciuta questa recensione?

Condividi questo articolo sui tuoi social

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Altre aziende recensite

Che dire di questa cantina: non è storica e non è di charme, è una cantina semplice come tante ce ne sono nelle nostre campagne.La struttura è piccola adatta alla produzione ancora contenuta. Due co …
8.5/10
Il comune di Loazzolo dove ha sede l’azienda conta poco più di 300 abitanti. Arroccato sulle colline tufacee, il territorio sembra selvatico e indomato, ma nella realtà è ricco di coltivazioni viticol …
9/10
Essenziale, di nuova fattura, accogliente e calda, sono gli aggettivi con cui possiamo contraddistinguere la cantina della tenuta Il Poggio di Gavi. Diretta, comunicativa, essenziale e professionale s …
8.5/10
La Maremma toscana è un territorio che attrae tanti turisti spinti più dal paesaggio in parte ancora selvaggio che non dalle realtà enologiche del territorio. Ma negli ultimi anni grandi nomi dell’eno …
9/10
Il territorio del Roero, al pari della vicina Langa e del Monferrato è stato incluso, dal 2014 nella lista dei beni del Patrimonio dell’Umanità e tutelati dall’UNESCO. E nonostante la sua bellezza, il …
9.5/10
E’ un’emozione arrivare fin quassù.Dall’ingresso della Cantina Sancio si può ammirare dall’alto il paese di Spotorno e il suo piccolo golfo. Uno spettacolo con pochi eguali.I vigneti sono sparsi su …
7.5/10
Precedente
Successivo

Prossimi eventi in calendario

Benvenuto!

Controlla la posta, ti abbiamo inviato una mail di verifica

Accedi alla mail utilizzata per la registrazione alla newsletter e clicca sul pulsante per completare la registrazione.