CASATO PRIME DONNE

Aziende recensite

Meritano il viaggio:

  • La collina toscana, unica e inimitabile;
  • Il casato e le tante opere che lo abbelliscono;
  • La storia della cantina e del territorio;
  • La grande cultura dell’accoglienza.
CASATO PRIME DONNE

Il fascino della campagna toscana ha pochi eguali; le dolci colline coltivate a cereali, vigneti e uliveti si alternano in un susseguirsi interrotto solo da ordinati filari di cipressi che talvolta indicano le tante strade bianche che contraddistinguono il territorio.

E proprio seguendo una di queste strade bianche, a nord del borgo di Montalcino, attorniato da mirabili vigneti e abbellito da costruzioni artistiche che troviamo il CASATO PRIME DONNE.

Il casale è di fattura antica, ma la conduzione, è proiettata verso il futuro.

I vini sono i più classici del territorio, Brunello di Montalcino DOCG e Rosso di Montalcino DOC in primis, e la gestione aziendale è, con grande vanto della titolare, interamente femminile.

E ciò si avverte visitando i vigneti, abbelliti da opere artistiche, e la cantina dove si notano tanti piccoli particolari che, uniti a curiosi aneddoti, arricchiscono di cultura la visita, attraendo l’enoturista.

Tra questi la storia del territorio, raccontata dai quadri posti sulle mura della cantina di affinamento, oppure il video proiettato nella cantina di lavorazione che evidenzia i tratti salienti della vendemmia.

Tutto questo nasce da una Donna, DONATELLA CINELLI COLOMBINI, icona di un pensare innovativo che ha portato l’azienda, avviata solo negli anni 2000 circa, ad una delle più importanti e blasonate d’Italia.

Enoturismo, cosa degustare:

Rossi

Informazioni azienda

Valutazione azienda
  • 9/10
    Valutazione azienda - 9/10
9/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

INVIACI LE TUE FOTO

Hai visitato un’azienda vinicola che abbiamo recensito e vuoi condividere le tue foto con noi?

Le pubblicheremo sul nostro sito!

Ti è piaciuta questa recensione?

Condividi questo articolo sui tuoi social

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Altre aziende recensite

Diano d’Alba è un piccolo comune a sud di Alba, in quella splendida area ricca di dolci colline e famosa in tutto il mondo per il paesaggio piacevolmente ordinato e rigoglioso di vigneti.L’azienda d …
8.5/10
Locata al confine del bellissimo  parco naturale del Santuario Mariano di Serralunga di Crea, -tutelato dall’UNESCO-, la storica struttura presenta un imponente vista sui vigneti che, discendendo …
9/10
Dolce e variegato è il territorio dei San Casciano, dove dominano le polverose strade bianche e dove i cipressi costellano le antiche strade nobiliari abbellendone le cartoline. Un’area ricca di stori …
9/10
Bastia è un piccolo e caratteristico borgo ligure, facile da raggiungere e poco distante dall’uscita autostradale di Albenga.Le vigne non sono lontane, si raggiungono con un piccolo percorso in macch …
8.5/10
La Mazzetti d’Altavilla non produce vino, semplicemente lavora uva per produrre acquavite, e vinacce per ricavarne ottima grappa ma, come altre distillerie e tante altre aziende vinicole, è aperta all …
9/10
Il territorio del Roero, al pari della vicina Langa e del Monferrato è stato incluso, dal 2014 nella lista dei beni del Patrimonio dell’Umanità e tutelati dall’UNESCO. E nonostante la sua bellezza, il …
9.5/10
Precedente
Successivo

Benvenuto!

Controlla la posta, ti abbiamo inviato una mail di verifica

Accedi alla mail utilizzata per la registrazione alla newsletter e clicca sul pulsante per completare la registrazione.