ANNA MARIA ABBONA

Aziende recensite

Meritano il viaggio:

  • La bassa Langa, rilassante, ordinata e ricca di vegetazione;
  • La degustazione dei vini sulla terrazza in estate e nella calda saletta in inverno.
Anna Maria Abbona

Bello è il paesaggio dell’Alta Langa, ricco di dolci e vedi colline alternate da rigogliosi boschi. Qui i borghi si integrano in un paesaggio ricco di quiete dove la natura domina imperiosa.

Nell’azienda di Anna Maria Abbona non ci arrivi per caso, devi cercarla, devi non perderti, e devi godere del paesaggio lungo il percorso. Paesaggio che non cambia in prossimità dell’azienda anzi, si arricchisce di splendidi vigneti, che si ammirano anche dalla terrazza e dalla sala di degustazione.

L’azienda è piccola, ma ciò non impedisce di produrre vini di alta qualità e di avere un’attenzione particolare verso l’enoturista.

E nonostante l’azienda non sia propriamente “dietro l’angolo”, il numero degli enoturisti è in continua crescita, specialmente stranieri (80% del totale): tedeschi, svizzeri, belgi, olandesi, inglesi, americani e pochi francesi, e la cantina si è attrezzata a riceverli e rimanere aperta anche il sabato e la domenica.

La cantina, ordinata e ben attrezzata è piccola, adatta alla produzione che si attesta intorno alle 75/80.000 bottiglie. Inoltre, per scelta, sono poche le tipologie di prodotto che passano in legno, quasi tutte le etichette, dopo la lavorazione vengono affinate in acciaio, quindi la bottaia è di dimensioni ridotte seppur carina e ben tenuta.

Enoturismo, cosa degustare:

Bianchi

Informazioni azienda

Valutazione
  • 8/10
    Valutazione azienda - 8/10
8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

INVIACI LE TUE FOTO

Hai visitato un’azienda vinicola che abbiamo recensito e vuoi condividere le tue foto con noi?

Le pubblicheremo sul nostro sito!

Ti è piaciuta questa recensione?

Condividi questo articolo sui tuoi social

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Altre aziende recensite

Il territorio del Roero, al pari della vicina Langa e del Monferrato è stato incluso, dal 2014 nella lista dei beni del Patrimonio dell’Umanità e tutelati dall’UNESCO. E nonostante la sua bellezza, il …
9.5/10
Siamo in una delle più belle, e ancora poco conosciute, zone turistiche d’Italia; subito a ridosso di Marsala, una città conosciuta più per il suo famoso vino che non per le sue bellezze paesaggistich …
8/10
Bellissime le dolci colline della val Tidone, un lembo di terra, -a tanti sconosciuto-, che merita una visita.Antichi castelli dominano la vallata, ristrutturati e ben curati sono un forte attrattor …
9/10
Quando la persona fa la differenza.Siamo arrivati all’ora di pranzo, inattesi. Il ristorante era gremito per il pranzo, il personale in parte a riposo per la pausa.Ci siamo annunciati e compare un …
10/10
Percorrendo la strada provinciale 99 che da Orvieto porta a Castel Viscardo, dopo circa cinque chilometri, sulla sinistra e ben segnalato, si trova il bivio per il Palazzone. La strada è bianca, non a …
8.5/10
Canelli è una bella cittadina ricca di vigneti dove primeggiano tra le varie tipologie di uve il moscato e la barbera. Qui sulla strada che da Canelli porta a Calamandrana, quasi a sorpresa e sulla st …
8.5/10
Precedente
Successivo

Prossimi eventi in calendario

Benvenuto!

Controlla la posta, ti abbiamo inviato una mail di verifica

Accedi alla mail utilizzata per la registrazione alla newsletter e clicca sul pulsante per completare la registrazione.